Toshiba, nuovi aggiornamenti per i notebook che ora utilizzano le Cpu Intel Core di 7° generazione

Pubblicato il: 05/01/2017
Autore: Redazione ChannelCity

Toshiba Europe annuncia l'integrazione dei processori Intel Core di 7a generazione all'interno delle tre serie di notebook business Satellite Pro, Tecra e Portégé.

Toshiba Europe ha annunciato l'integrazione dei processori Intel Core di 7a generazione all'interno delle tre serie di notebook business Satellite Pro, Tecra e Portégé.

Prestazioni avanzate per ogni tipologia di azienda
Le nuove serie comprendono i modelli Portégé A30-D, Tecra A40-D, Tecra A50-D e Tecra Z50-D.
Il nuovo Portégé A30-D è un notebook sottile e leggero, con un peso di solo 1,5 kg, dotato di numerose porte e una durata della batteria fino a 15 ore (dati Toshiba), permettendo di essere più produttivo non solo durante l'intera giornata lavorativa ma anche oltre, indipendentemente da dove ci si trova.
L'aggiornamento della serie Tecra comprende il modello top di gamma Tecra Z50-D con uno schermo più ampio da 15,6" per chi cerca un desktop replacement in grado di garantire la massima potenza e soddisfare le esigenze specifiche di sicurezza e mobilità dell'attuale settore professionale, tra cui la scansione fingerprint biometrica e l'autenticazione opzionale a due fattori.
Per massimizzare ulteriormente la produttività, questi notebook business si contraddistinguono per la connettività autonoma grazie a un'ampia gamma di porte disponibili, garantendo agli utenti la possibilità di concentrarsi sulle attività che si stanno svolgendo.
Per le piccole e medie imprese, il segmento education, sono stati aggiornati cinque nuovi dispositivi della serie Satellite Pro, che comprende Satellite Pro A30-D, A40-D e A-50D così come i Satellite Pro R40-D e R50-D.
Prestazioni mobile e sicurezza
Grazie ai nuovi processori Intel Core di 7a generazione, tutti i nuovi modelli garantiscono prestazioni ulteriormente migliorate.
Inoltre, gli investimenti di Toshiba nello sviluppo del BIOS proprietario permettono di avere notebook che garantiscono un doppio livello di sicurezza, eliminando il rischio di interferenze di terze parte nel processo produttivo che possono lasciare i dispositivi più vulnerabili a un eventuale attacco. Un maggior livello di tranquillità è garantito da efficienti tool di sicurezza, dalla Trusted Platform Module (TPM) e dalle opzioni di sign-in sicuro fino al log-on fingerprint.

E molto altro ancora deve arrivare...
Nel corso del 2017 Toshiba presenterà anche una nuova serie di dispositivi business, che trarranno vantaggio dagli ultimi processori Intel Core di 7a generazione così come dell'esperienza Toshiba nello sviluppo di soluzioni business innovative. Le versioni aggiornate di tutti i dispositivi esistenti saranno disponibili in Italia nel primo trimestre del 2017.

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota