Channel Watch: BREVI è il 'Distributore dell'anno'

Pubblicato il: 05/10/2017
Autore: Redazione ChannelCity

Per il terzo anno consecutivo, il distributore Brevi si conferma il "Distributore Preferito" dai Rivenditori italiani.

Per il terzo anno consecutivo, il distributore Brevi si conferma il "Distributore Preferito" dai Rivenditori italiani: lo evidenzia il sondaggio "Channel Watch", di CONTEXT, la tradizionale indagine di settore che la prestigiosa società inglese, specializzata nel settore IT, svolge ogni anno in varie country europee, per "fotografare" il mercato e acquisire informazioni su opinioni, attitudini e comportamenti dei nostri reseller.
context brevi
Nel questionario una delle domande prevedeva di indicare il 'Distributore preferito', selezionandolo all'interno di un menu a tendina comprensivo di tutti gli operatori del mercato italiano. Per il terzo anno consecutivo è stata Brevi a raccogliere il maggior numero di voti e a conquistare così il titolo di "Distributore dell'Anno".

"E' un titolo che ci dà grande soddisfazione  – commenta Giambattista Brevi, Presidente e fondatore dell'omonima società – perché il giudizio che più ci sta a cuore è sicuramente quello dei nostri clienti. A tutti loro va il nostro più sentito ringraziamento per averci sostenuto e votato e la promessa che continueremo a fare del nostro meglio per meritarci la loro fiducia. Un ringraziamento che voglio estendere ai team dei nostri cash&carry, in quotidiano contatto con i clienti, e quindi i principali artefici di quella relazione umana che è alla base del nostro modello di business e di questo successo".
brevi grazie
Il titolo di Distributore dell'Anno, ufficializzato pochi giorni fa, si inserisce in un periodo particolarmente positivo per l'azienda di Bergamo: con fatturato in crescita nei primi 9 mesi dell'anno e realtà leader nel segmento della distribuzione "cash&carry", Brevi ha recentemente siglato accordi di Distribuzione Diretta con Lenovo e NEC e si appresta ad affrontare l'ultimo trimestre dell'anno con tutte le carte in regola per un gran finale.

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota