Brevi-Lenovo, accordo di distribuzione diretta

Pubblicato il: 18/09/2017
Autore: Claudia Rossi

La nuova partnership amplia la rosa dei prodotti distribuiti estendendola all'intero listino Lenovo e offre a Brevi l'opportunità di lavorare anche con dealer specializzati su prodotti di fascia alta accedendo a gare e special quotation.

Prende oggi ufficialmente il via l'importante accordo di distribuzione diretta siglato tra Brevi e Lenovo, che hanno colto l'occasione del tradizionale meeting organizzato a metà settembre dal distributore di Grassobbio per annunciare nel dettaglio i termini della nuova partnership.
Presenti all'evento l'intera prima linea delle due aziende e i loro maggiori vertici: Giambattista Brevi, Presidente della omonima società (a destra nella foto), ed Emanuele Baldi, Country General Manager e Ad di Lenovo Italia, che alla forza vendita hanno illustrato l'importanza strategica di un'intesa dalla validità nazionale e relativa a tutta la linea di prodotti del Vendor.
partnership brevi lenovo
Giambattista Brevi, Presidente della omonima società (a destra nella foto), ed Emanuele Baldi, Country General Manager e Ad di Lenovo Italia.
chiminello brevi"Rispetto al precedente accordo vantiamo oggi la copertura completa dell'intera offerta professionale di Lenovo, ma soprattutto una partnership diretta che ci permetterà di ampliare il parco clienti con Var e Corporate Reseller certificati alla ricerca di prodotti di alto profilo" chiarisce Nicoletta Chiminello, responsabile BU Mobile e PC di Brevi, incaricata di seguire il brand assieme a due risorse aggiuntive. Tutti i prodotti a listino saranno disponibili anche attraverso la capillare rete dei cash & carry del distributore bergamasco, che con le sue 28 presenze territoriali serve oggi circa 13.500 dealer, realizzando sul canale il 75-80% del suo fatturato complessivo.
"I nuovi partner che seguiremo saranno supportati da Brevi attraverso una BU interamente dedicata a Lenovo e potranno contare su una logistica potenziata così come su maggiori risorse di back office, di inside sales e di vendita sul territorio" chiarisce Chiminello, che nel nuovo accordo con Lenovo vede la possibilità di incrementare il fatturato di Brevi già nel breve periodo, grazie anche a special quotation e bid assegnate dallo stesso vendor.
brevi lenovo team
 "Con la nuova partnership contiamo di crescere significativamente entro la fine del 2017, continuando ad incrementare i volumi ancora per tutto il 2018" conclude Nicoletta Chiminello, stimando che il 30-40% di questo fatturato verrà realizzato proprio con Var e Corporate Reseller certificati.






Categorie: Distributori

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota